La scelta della forma giuridica per la tua impresa

Studio Commercialista Scelta forma giuridica

La Forma giuridica di un’impresa è il modo in cui l’impresa è organizzata e strutturata a livello legale e determina le regole che essa deve seguire, nonché i diritti, gli obblighi e la responsabilità dei proprietari e dei dirigenti dell’impresa; perciò la scelta della forma giuridica di un’impresa è un passo molto importante nella realizzazione del tuo progetto imprenditoriale.

Ci sono diverse opzioni disponibili, ognuna con i propri PRO e CONTRO. In questo articolo esploreremo quali sono le opzioni che la normativa vigente ti mette a disposizione e discuteremo i fattori da considerare.

Esploriamo insieme le alternative disponibili per la scelta della forma giuridica

Dovrai scegliere se optare tra:

  • Ditta individuale: in cui l’impresa è gestita da una sola persona che risponde personalmente dei debiti contratti dall’impresa;
  • Società di persone: più persone sono proprietarie e gestiscono l’impresa insieme, rispondendo personalmente e solidalmente, con le dovute eccezioni, dei debiti contratti dall’impresa;
    • Società semplice
    • Società in nome collettivo (S.n.c)
    • Società in accomandita semplice (S.a.s)
  • Società di capitali: godono di autonomia patrimoniale e i soci rispondono delle obbligazioni contratte dall’ente con il solo capitale investito;
    • Società a responsabilità limitata (S.r.l)
    • Società per azioni (S.p.a)
    • Società in accomandita per azioni (S.a.p.a)
  • Cooperative: caratterizzate dallo scopo mutualistico.

Ma come scegliere la forma giuridica migliore tra la moltitudine di opzioni?

La risposta è semplice, non esiste una forma giuridica migliore in assoluto ma esiste la migliore rispetto ad un progetto specifico ed i fattori da tenere in considerazione sono diversi:

  • La responsabilità dell’imprenditore o dei soci per le obbligazioni contratte dall’ente, alcune tipologie, come la S.r.l e S.p.a proteggono meglio il patrimonio personale dei soci mentre altre, Ditta individuale e S.n.c lo espongono illimitatamente;
  • Il numero dei soci, vien da se che una ditta individuale avrà un solo socio fino ad arrivare alle S.r.l, S.p.a e Cooperative che possono avere centinaia se non migliaia di soci;
  • il capitale necessario per avviare l’impresa. In una ditta individuale il capitale richiesto è generalmente più basso rispetto a quello necessario per dar vita ad una S.r.l o una S.p.a, anche se recentemente è stata introdotta la S.r.l.s la quale può essere costituita anche solo con capitale sociale di 1€;
  • Convenienza fiscale. Società come S.r.l e S.p.a sono soggetti passivi IRES con aliquota fissa, mentre ditte individuali e S.n.c sono tassate, indirettamente attraverso i loro soci, con aliquota progressiva.  Inoltre recentemente è stato introdotto il cosiddetto Regime forfetario con tassa piatta (Flat Tax).
  • Costi di gestione. Tenuta della contabilità con i relativi Libri contabili che la Legge richiede.
  • Infine, ma non per importanza, il fabbisogno finanziario e le prospettive di sviluppo.

In sintesi, la scelta della forma giuridica per la tua impresa dipende dalle tue esigenze specifiche. È importante considerare i vantaggi e gli svantaggi di ogni opzione e “vestire il tuo progetto con l’abito più adatto per l’occasione”.

affidati al nostro studio per una consulenza personalizzata

Hai qualche dubbio in merito all'articolo? Scrivici e ti forniremo tutti i chiarimenti di cui hai bisogno

RISPOSTA ENTRO 24 ORE


    Post correlati

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere aggiornamenti giornalieri direttamente nella tua casella di posta!

      Seguici su instagram!

      DISCLAIMER

      Sebbene ci impegniamo a raccogliere le informazioni nel modo più accurato possibile, il materiale offerto è destinato ai lettori al solo a scopo informativo e non può in nessun caso sostituire una adeguata consulenza o parere professionale che rimane indispensabile. Lo Studio Martellucci non accetta alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo del materiale pubblicato senza la collaborazione dei suoi professionisti.

      ADVERTISEMENT